≡ Menu

Emorroidi interne

ATTENZIONE: Soffri di emorroidi di 3° o 4° grado e stai pensando di farti operare?

Nuova ricerca indipendente svela perché i normali farmaci per emorroidi e l’intervento di emorroidi non curano le emorroidi in maniera definitiva.

Clicca qui e scopri il rimedio naturale per la cura delle emorroidi

Le emorroidi interne sono delle vene ingrossate che si sviluppano sulle pareti del canale anale. Se restano all’interno del retto non sono visibili ad occhio nudo e sono generalmente indolori ma se prolassano fuoriuscendo dall’ano possono diventare molto dolorose specialmente durante la defecazione.

Sintomi delle emorroidi interne

emorroidi interne Il sintomo più comune è il sanguinamento anale
o la presenza di sangue rosso vivo nelle feci o tracce di sangue sulla carta igienica.

Le emorroidi interne causano prurito anale e sensazione di corpo estraneo nell’ano o evacuazione incompleta in caso di emorroidi interne prolassate.

Il prurito è causato da muco che fuoriuscendo dalle emorroidi interne viene a contatto con la pelle dell’ano provocandone l’irritazione.

Cause delle emorroidi interne

Anche se non si conoscono le cause esatte che portano alla formazione delle emorroidi interne sono stati individuati una serie di fattori scatenanti:

  • Stitichezza

    Chi soffre di stitichezza per un periodo di tempo prolungato è ad alto rischio di emorroidi interne. Lo sforzo eccessivo ed innaturale che si crea cercando di evacuare può portare alla dilatazione delle vene all’interno del canale anale.

  • Feci dure

    Feci dure e secche possono portare alla formazione di emorroidi interne a causa della pressione esercitata sul canale anale. Per evitare feci dure bisogna aumentare l’apporto di fibre nella dieta come cereali, frutta e verdure.

  • Gravidanza

    Le emorroidi in gravidanza colpiscono approssimativamente il 30% delle donne incinte durante o dopo la gravidanza. La causa è un aumento della pressione sanguigna sulle vene del retto dovute al peso del feto. Le emorroidi interne possono formarsi a causa degli sforzi compiuti durante il parto.

  • Sollevamento pesi

    I body builders sono spesso colpiti da emorroidi esterne o interne. Anche in questo caso le cause sono dovute allo sforzo che il corpo deve sopportare durante gli esercizi di sollevamento pesi. Gli esercizi che si sconsigliano in caso di emorroidi interne sono lo squat ed il leg press.

  • Diarrea

    Periodi prolungati di diarrea sono spesso collegati alla comparsa di emorroidi interne. Se si soffre di diarrea per un periodo di tempo prolungato consultare il medico.

Come curare le emorroidi interne

Esistono vari rimedi per curare le emorroidi interne. Quale sia il migliore dipende da diversi fattori come ad esempio la gravità della patologia, con che velocità si desidera che la cura faccia effetto, tempi di guarigione, costi e convenienza.

Gli interventi chirurgici possono essere molto dolorosi e costosi (il costo è variabile a seconda al tipo di operazione o intervento e se sceglie di essere operati in strutture private) ed i tempi di recupero non sono dei più rapidi. In alcuni casi ci possono anche essere complicazioni come emorragie e recidive.

Un intervento di emorroidi risolve il problema alla radice ma non esiste nessuna garanzia che non si ripresenti più in futuro.

Trattamenti topici come creme e pomate sono molto usati e si sono dimostrati efficaci come soluzioni temporanee. Ci sono però delle controindicazioni nel trattamento delle emorroidi interne con una pomata per emorroidi.

Uno degli effetti collaterali più comuni è la sensazione di bruciore dopo che la crema è stata applicata e per qualcuno può essere sicuramente doloroso.

Le creme vanno ad agire sui sintomi delle emorroidi ma non sulle cause, il problema quindi viene solo ritardato al posto di essere curato.

Un’alternativa all’intervento chirurgico ed alle creme che consiglio prima di considerare l’operazione sono i rimedi naturali e omeopatici, hanno dimostrato di essere efficaci e gli effetti collaterali sono quasi inesistenti visto che si tratta di estratti di erbe naturali.

ATTENZIONE: Soffri di emorroidi di 3° o 4° grado e stai pensando di farti operare?

Nuova ricerca indipendente svela perché i normali farmaci per emorroidi e l’intervento di emorroidi non curano le emorroidi in maniera definitiva.

Clicca qui e scopri come curare le emorroidi senza operazione